unibet-startpage

L’ottimismo di Unibet per Aston Villa non affronta problemi urgenti

Ellis non era il proprietario più popolare del club prima di vendere Villa all’americano nel 2006. Il dollaro per la prima retrocessione di Villa nell’era della Premier League, tuttavia, si ferma con Lerner e il messaggio di Ellis per lui risuona.

“Spero solo che possa trascorrere un po ‘più di tempo nel Regno Unito a sostegno di Aston Villa piuttosto che seguirli sul suo telefono o sul suo televisore”, ha detto Ellis alla BBC. “Ha fatto una promessa di mettere in 200 milioni di sterline e ha Unibet mantenuto quella promessa, e ho promesso di non interferire e non ho infranto la mia parola.” Aston Villa, testa di Randy Lerner per retrocessione tristemente impreparata | Daniel Taylor Ulteriori informazioni

La prima cosa che Lerner dovrebbe fare è invertire una cultura di scuse.Dopo che questa sconfitta nel Manchester United ha confermato la caduta di Villa nel Campionato, a Eric Black è stata offerta due volte la possibilità di descrivere la loro campagna come un macello, ma il custode-manager si è nascosto dietro alle banalità. Stava parlando come affermava Joleon Lescott. che scendere era un “peso” sulle spalle della squadra; l’ultima disconnessione tra club e fan in una Unibet stagione costellata di miserabili esibizioni e condotta poco professionale.

Villa è stata in fondo al tavolo dal 25 ottobre dopo 10 partite, quando avevano quattro punti, due in meno del Newcastle United e Sunderland.Nelle 24 partite successive, i vincitori della Coppa Europa del 1982 hanno ottenuto un punteggio appena credibile di 12 punti.

Tuttavia, quando gli è stato chiesto se lo shambolico fosse Unibet una buona descrizione, Black ha rifiutato di inviare un messaggio ai giocatori di Villa e, altrettanto importante, i loro fan, che semplicemente non sono abbastanza buoni.

“Ognuno ha i propri aggettivi che a loro piace usare”, ha detto lo scozzese. “È stata una stagione difficile per tutti coloro che sono stati coinvolti con Aston Villa. Avendo parlato con molte persone a Villa, l’unica cosa che è nella loro mente è riportare indietro questo grande club e, si spera, i sostenitori avranno una sensazione per questo.

“Non ha senso stare qui e criticando. Fatto, è finita; dovremmo Unibet cercare di ricostruire e se questo può iniziare lunedì mattina, allora è grandioso, perché questa è una fantastica squadra di calcio.Nessuno lo negherebbe. ”

Forse Black potrebbe spiegare ai fan di Villa in viaggio perché non ha senso criticare. Soprattutto dopo aver assistito al settimo gol di Marcus Rashford per la partita United, Villa alla 24a sconfitta in campionato.O dopo che è apparso impegnato a convincere tutti i suoi giocatori ad applaudire il loro leale supporto, che aveva prestato all’Old Trafford il tipo di atmosfera che ci si potrebbe aspettare dai fan di casa.

Il Nero è stato il solo responsabile dal 31 marzo, ma dato che Unibet non è responsabile per il caos, c’era più libertà per lui di parlare chiaramente.

Chi potrebbe prendere in consegna in Unibet scommesse di calcio modo permanente è una decisione cruciale per Lerner e un nuovo comitato esecutivo, che include il presidente Steve Hollis, ex giocatore e manager Brian Little e Adrian Bevington, un tempo dirigente di un’associazione calcistica di alto livello.

David Moyes, Nigel Pearson e Brendan Rodgers sono tutti citati. Ciascuno sarebbe sicuro di provare a stabilire l’etica del lavoro feroce, la concentrazione e la stabilità richieste. Ma avrebbero accettato il lavoro?Black crede che ci sarà una coda per farlo. “Sono sicuro che ci Unibet saranno un migliaio di persone che vorranno sedere in quel posto”, ha detto. “L’infrastruttura del club è ambientata, ci sono strutture fantastiche e lo stadio ei sostenitori non sono secondi a nessuno.

” Non so quanti club avrebbero 30.000-35.000 ai giochi quando avranno appena visto una vittoria. Meritano un enorme credito per questo. Lo stadio è a posto. Dobbiamo ricostruire la squadra in qualcosa di cui i sostenitori possano essere orgogliosi. ”

La grande sfida ora è che Villa rimbalzi direttamente. Se non lo fanno, e resteranno fuori dalla Premier League per i prossimi tre anni, potrebbero perdere solo 200 milioni di sterline nelle entrate della trasmissione.

Black ha detto: “Sarà molto difficile ma non lo farò pensa che qualcuno si illuda.Ci sono otto giochi in più per cominciare. La fisicità è diversa dalla Premier League e siamo un Unibet grande, grande pesce nel [campionato]. Questi sono tutti elementi che devi considerare. Non credo che nessuno si illuda che questa sarà la semplice navigazione. È una sfida fantastica e una persona in questo club farà del suo meglio per incontrarsi.

“Sono sicuro che chiunque subentrerà farà in modo che l’etica del lavoro continui e se riusciamo a ottenere la squadra giusta insieme possiamo rimbalzare subito, ma non sarà un compito facile. ”

La sfida inizia ora.